• +39 0492616545
  • info@puntoventi.it

il nostro blog

Tik Tok per un'azienda

TikTok, vale davvero la pena per un’azienda iscriversi?

Puntoventi 0 commenti

Come vi abbiamo già raccontato, TikTok è un’applicazione che consente agli utenti di realizzare brevi video in loop con effetti speciali e sovrapposizioni musicali, della durata che va da un minimo di 15 secondi fino a un massimo di 60 secondi.

Lo possiamo considerare un social network divertente che stimola la creatività dei suoi utenti grazie ai vari effetti particolari e diverse animazioni che si possono aggiungere ai propri video. La possibilità di dare sfogo alla propria creatività ha portato sempre più persone ad iscriversi, tanto che a oggi conta oltre 500 milioni di utenti attivi mensili.

Continua TikTok, vale davvero la pena per un’azienda iscriversi?

vanity metrics

Tik Tok lo conferma: sta arrivando la fine delle vanity metrics

Cristina 0 commenti

Recentemente abbiamo assistito all’eliminazione definitiva del numero di “like” su Instagram, ma questo fenomeno sembra non fermarsi qua. Anche il vero padre fondatore dei “mi piace”, Marck Zuckemberg, infatti, sta lentamente togliendo questa funzione da Facebook a favore di una sua versione anti-vanity metrics.  

Continua Tik Tok lo conferma: sta arrivando la fine delle vanity metrics

Il valore del CTR nell’epoca della tendenza zero clic

Alessandra 0 commenti

Da ormai un anno a questa parte le abitudini di fruizione degli utenti che navigano attraverso la ricerca di query – quindi non stiamo parlando di navigazione diretta e/o interna a un sito specifico – stanno evolvendosi al punto di portare Google a trasformarsi da classico motore di ricerca a una sorta di “motore si risposta”. Sempre più spesso infatti, gli internauti non fanno clic sui risultati organici e si fermano sulla pagina di Google Search, soddisfatti delle risposte avute dalle varie feature o dagli annunci ads, alimentando quella che SEOzoom definisce tendenza zero clic. Inevitabile quindi chiedersi: è cambiato il valore di una posizione in Top10 delle SERP in termini di CTR-(Click-Through Rate)?

Continua Il valore del CTR nell’epoca della tendenza zero clic

Luoghi comuni nelle pubblicità

Gabriele 0 commenti

“Gli uomini e le donne sono uguali” canta Cesare Cremonini e tutti sono pronti ad annuire poiché la parità di genere è diventato un must del nuovo millennio. Tuttavia gli spot pubblicitari spesso ci propongono luoghi comuni e cliché visti e rivisti in cui, per esempio, maschi e femmine sembrano universi lontani e nemmeno tanto paralleli. L’abilità di chi propone video promozionali deve essere quella di focalizzare l’attenzione sull’utente, sul target, offrendo curiosità e contenuto che vadano bene per colpirlo.

Continua Luoghi comuni nelle pubblicità

copyright delle immagini

Copyright delle immagini sul web: non farti beccare impreparato!

Cristina 0 commenti

Ogni giorno, inconsapevolmente, ci interfacciamo con un grande numero di immagini: all’interno dei social network, negli spot pubblicitari, nei manifesti per strada, negli articoli di giornale e nei siti internet.

Ma ci siamo mai chiesti se le immagini che scarichiamo da internet per i nostri lavori possono essere veramente usate? Come funziona il copyright delle immagini sul web?

Continua Copyright delle immagini sul web: non farti beccare impreparato!

Contenuti migliori per la SEO

Le tipologie di contenuti che funzionano meglio per la SEO

Alessandra 0 commenti

Abbiamo già parlato più volte di come, man mano che progredisce negli aggiornamenti, l’algoritmo core di Google punti a diventare sempre più simile all’utente nelle abitudini di navigazione e, di conseguenza, nella “valutazione” dei risultati che genera il posizionamento all’interno delle SERP. Alla luce di questo non smette mai di essere attuale la regola fondante di qualsiasi attività di SEO all’interno di un sito internet, sia esso un blog o un e-commerce: content is king! A partire da questo assunto fondamentale proviamo ora a fare un passo in più e ad andare a vedere, nello specifico, che tipo di contenuti funzionano meglio per la SEO, ovvero quelli che compaiono con maggiore facilità nelle posizioni alte delle SERP.

Continua Le tipologie di contenuti che funzionano meglio per la SEO

“Yes! I spic inglisc!”

Gabriele 0 commenti

Comunicare in una lingua straniera, in particolare in inglese, è da sempre considerato un mezzo di veicolazione di messaggi dal respiro internazionale, resi facilmente accessibili ad un pubblico straniero, ma non solo. Spesso perciò ci si trova a vedere siti, grafiche o post social tradotti con l’intento di catturare l’attenzione di una platea internazionale. Come abbiamo già visto nel nostro articolo Paese che vai, linguaggio che trovi, quando si ha intenzione di promuovere il proprio brand all’estero si deve necessariamente tener conto di stili, gusti e modalità del paese in cui ci si vuole posizionare. Allo stesso modo, quando vogliamo che la nostra comunicazione varchi agevolmente i confini nazionali non possiamo pensare di effettuare una mera traduzione dei contenuti.

Continua “Yes! I spic inglisc!”

Threads la nuova app di messaggistica di Instagram

Cristina 0 commenti

Facebook ha lanciato recentemente una nuova app di messaggistica per Instagram chiamata Threads che adotta molte delle funzionalità popolari del rivale Snapchat, in particolare rendendo facile alle persone condividere foto e video che vengono eliminati automaticamente.

Continua Threads la nuova app di messaggistica di Instagram

Cerca

Newsletter

Il meglio del nostro blog

I dati richiesti verranno trattati nell’assoluto rispetto delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e sue successive modificazioni ed integrazioni e del Regolamento Ue 2016/679

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts.
Click to show error

Error: The 'manage_pages' permission must be granted before impersonating a user's page.
Type: OAuthException
Solution: See here for how to solve this error

Seguici su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

È nata Puntoventi, un nuovo approccio alla comunicazione

Facci sapere che cosa possiamo fare per te