• +39 0492616545
  • info@puntoventi.it

il nostro blog

Google Maccabees: che tipologie di contenuti colpisce l’aggiornamento dell’algoritmo?

Alessandra 0 commenti

Tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio 2018 Google ha apportato un altro importante aggiornamento del proprio algoritmo (denominato Google Maccabees) con l’obiettivo di andare a colpire i siti che, per quasi tutta la loro interezza, sono formati da permutazioni di parole chiave, ovvero l’elenco di keyword su cui sono posizionati i siti, composte da luogo, servizio e derivate.

Continua Google Maccabees: che tipologie di contenuti colpisce l’aggiornamento dell’algoritmo?

Haters sul web: chi sono e come affrontarli

Annalaura 0 commenti

Haters: chi sono, cosa fanno e come evitarli. In realtà un modo per tenersi lontano dagli haters purtroppo non c’è ed è proprio per questo che è stato assegnato loro un epiteto così esplicativo. I professionisti dell’odio in rete, i maghi delle critiche, gli esperti di negatività e tecniche offensive: ecco chi sono gli haters.Continua Haters sul web: chi sono e come affrontarli

Whatsapp Business

Whatsapp Business: è davvero utile?

Massimiliano 0 commenti

Whatsapp Business è ormai approdata in Italia e, come spesso accade per le novità, le domande non tardano ad arrivare: a cosa serve? Funziona? È davvero utile?

Il colosso dell’instant messaging ha lanciato la nuova versione gratuita (per il momento) dell’app dedicata alle piccole e medie imprese con l’obiettivo di semplificare la comunicazione tra le due parti, permettendo a chi la usa di utilizzare nuove funzionalità:Continua Whatsapp Business: è davvero utile?

Native advertising: quando la pubblicità diventa un contenuto utile

Alessandra 0 commenti

Avete mai fatto caso all’abitudine che hanno sviluppato i nostri occhi, nel momento in cui si trovano davanti ad uno schermo, di escludere dal campo visuale tutto ciò che è commerciale? Vi è mai capitato di chiudere “in automatico” un pop-up pubblicitario aprendo un qualsiasi sito internet e poi di non riuscire a ricordare nemmeno quale fosse l’oggetto della promozione? Non dobbiamo certo dirvelo noi che, dalla metà del 1800 in poi, l’azione pubblicitaria ha sempre più affilato i propri artigli passando dal suggerire risposte a bisogni reali, prima, al costruire bisogni indotti, poi, con obbiettivi di vendita sempre più “spinti”. Dalle prime inserzioni sulla carta stampata al native advertising online la promozione si è evoluta in maniera esponenziale, in risposta alle necessità imposte dal mercato. Ma andiamo per gradi.

Continua Native advertising: quando la pubblicità diventa un contenuto utile

TripAdvisor e social network: 10 regole per rispondere ai commenti negativi

Gabriele 0 commenti

La cura del cliente e l’attenzione alle sue necessità è da sempre l’azione di marketing più importante, ma allo stesso tempo più impegnativa, da compiere per ogni realtà commerciale. Abbiamo già visto nei precedenti articoli TripAdvisor, gufi che combattono civette e Social customer care: l’attenzione al cliente attraverso i social media quanto i social e il web in generale possano essere strumenti efficaci di contatto e gestione delle problematiche del cliente.Continua TripAdvisor e social network: 10 regole per rispondere ai commenti negativi

Cerca

Newsletter

Il meglio del nostro blog

I dati richiesti verranno trattati nell’assoluto rispetto delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e sue successive modificazioni ed integrazioni e del Regolamento Ue 2016/679

on Facebook

Seguici su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

È nata Puntoventi, un nuovo approccio alla comunicazione

Facci sapere che cosa possiamo fare per te