• +39 0492616545
  • info@puntoventi.it
Google discover

È arrivato Google Discover: il feed delle notizie si fa ancora più personale

Alessandra 0 commenti

Mese nuovo, aggiornamento di Google nuovo! A Mountain View non ci si annoia mai e non si smette mai di mettersi nei panni dell’utente per migliorare l’esperienza di ricerca e di navigazione, da qualsiasi dispositivo e con il massimo della personalizzazione; al prezzo di “invasioni” della privacy che ormai tutti ben conosciamo.
La novità di questo mese (di fine settembre in realtà) si chiama Google Discover e nasce da una revisione funzionale e un restyling grafico del caro vecchio Google Feed, quello che selezionava per noi le notizie più interessanti in fase di navigazione da mobile, per capirci.

NUOVE FUNZIONALITÀ

Innanzitutto la tipologia di schede proposte aumenterà di quantità. Non più solo ultime notizie, ma anche post su blog, articoli meno recenti, gallery fotografiche, contenuti video o di qualunque altra natura. Ciascuna scheda sarà accompagnata da un tag relativo all’argomento centrale del contenuto; toccando il tag sarà possibile raggiungere una sezione apposita popolata di contenuti pertinenti e relativi all’argomento in questione.

google discover

Tramite l’icona in basso a destra della fonte sarà possibile scegliere se ottenere più informazioni o meno su quell’argomento. Se alcuni contenuti sono particolarmente graditi o fastidiosi, con un tocco potremo farlo sapere a Google che si regolerà di conseguenza nella selezione degli articoli da proporci, anche tra i risultati proposti dal motore di ricerca.

Google porta l’esempio di quando si pianifica un viaggio: “Discover potrebbe mostrare articoli con i posti migliori per mangiare o le cose più interessanti da vedere. Improvvisamente, un articolo di viaggi pubblicato tre mesi fa è quello che ti serve in questo momento”.
A livello SEO e di indicizzazione ci è chiarissimo come anche un articolo di viaggio vecchio potrebbe diventare per il viaggiatore un approfondimento di qualità al pari di una notizia appena pubblicata.

NUOVO DESIGN

Le modifiche di design più importanti in Google Discover includono:

  • l’introduzione dei titoli degli argomenti: la sezione header spiegherà perché un utente sta vedendo una particolare scheda, incentivando ulteriori esplorazioni;
  • l’aggiunta di nuove icone: accanto al nome di ogni argomento, cliccando sull’apposita icona, gli utenti potranno seguire l’argomento e le stesse icone appariranno poi anche nei risultati di ricerca, nell’ottica di personalizzare sempre di più il feed di ciascuno.

NUOVO LOGO

Questo nuovissimo aggregatore di notizie di diverso tipo, intelligente e cucito su misura per l’utente, sarà rappresentato da un’icona che è una stella a otto punte con i classici colori di Google. Bravo BigG, cambia mantenendo la tua identità grafica, proprio come piace a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Il meglio del nostro blog

I dati richiesti verranno trattati nell’assoluto rispetto delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e sue successive modificazioni ed integrazioni e del Regolamento Ue 2016/679

Seguici su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

È nata Puntoventi, un nuovo approccio alla comunicazione

Facci sapere che cosa possiamo fare per te