L’influenza dei social media sui partiti italiani

Qual è la posizione dei partiti italiani sui social media? Dopo oltre dieci anni di utilizzo intensivo dei social per connettersi direttamente con gli elettori e influenzare la scena politica, Arcadia, azienda specializzata in studi sui social, ha condotto uno studio per valutare la loro efficacia attuale su queste piattaforme. Lo studio ha esaminato vari parametri, come il numero complessivo di interazioni, i tassi di coinvolgimento sia globali che per post, e l’espansione delle fanbase dei principali partiti politici italiani.

Instagram sorpassa Twitter nella strategia dei partiti

Per l’analisi, si è scelto di non includere TikTok poiché nonostante qualche tentativo di campagna elettorale nel 2022, sono pochi i partiti con account ufficiali su questa piattaforma. Attualmente, Instagram è la piattaforma preferita per la comunicazione politica, con Facebook che continua a essere un canale utile, sebbene meno incisivo. Al contrario, Twitter ha perso rilevanza nel discorso politico online, probabilmente a causa delle nuove politiche introdotte dopo l’acquisizione di Elon Musk.

Dominio Social di Fratelli d’Italia

Tra i partiti italiani, Fratelli d’Italia emerge come il più efficace sui social media, ottenendo risultati superiori in quasi tutte le categorie analizzate. Questa supremazia non sorprende, data la presenza prominente di Giorgia Meloni e del suo partito nei momenti chiave della politica recente, come le elezioni presidenziali e la morte di Silvio Berlusconi.

Anche altri partiti mostrano forza in aree specifiche. Ad esempio, Italia Viva si distingue per la crescita della fanbase e l’engagement per post, superando Azione e il Partito Democratico.

Risultati dell’analisi su interazioni e crescita delle fanbase

Nel primo semestre del 2023, Fratelli d’Italia ha dominato sui social media con oltre 10 milioni di interazioni totali su Facebook, Instagram e Twitter. Segue a distanza la Lega con 5,9 milioni di interazioni e il Movimento 5 Stelle con 5,2 milioni.

Su Instagram, Fratelli d’Italia amplia ulteriormente il vantaggio, accumulando 6,5 milioni di interazioni, mentre la Lega si attesta a 2,8 milioni. Su Facebook, il Movimento 5 Stelle raggiunge 2,9 milioni di reazioni, con Fratelli d’Italia e Lega che si eguagliano a 2,6 milioni ciascuno.

L’engagement dei partiti varia significativamente tra le piattaforme. Fratelli d’Italia si distingue per la sua capacità di generare coinvolgimento, con tassi che vanno dal 14% su Instagram al 2% su Twitter. Italia Viva si posiziona bene su Facebook e Twitter, con tassi di engagement rispettivamente del 2,8% e dell’1,4%. Su Instagram, Sinistra Italiana emerge come uno dei partiti più coinvolgenti, con un tasso di engagement del 5,8%.

Coinvolgimento dei contenuti e trend delle fanbase

I contenuti pubblicati dai partiti italiani sui social media generano diversi livelli di coinvolgimento. Ad esempio, su Facebook e Instagram, Forza Italia supera Fratelli d’Italia per interazioni per post, mentre su Twitter Forza Italia, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Italia Viva superano Fratelli d’Italia.

La crescita delle fanbase dei partiti nei primi sei mesi del 2023 è stata generalmente moderata, un segnale della maturazione della pratica di seguire partiti politici sui social media. Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno registrato la crescita più significativa su Instagram, con aumenti rispettivamente del 13% e del 7,5%. Alcuni partiti, come Sinistra Italiana su Twitter e il Movimento 5 Stelle su entrambe le piattaforme, hanno invece visto una diminuzione del numero di follower.

Per vedere lo studio completo clicca qui.

Di |2024-06-24T09:44:26+02:0024 Giugno 2024|0 Commenti

Ottimizzare i post su Instagram: i momenti migliori per la pubblicazione

Quando si programmano o si pubblicano post su Instagram, ci sono molti aspetti da considerare, tra cui i momenti migliori per la pubblicazione. È importante evitare di pubblicare i contenuti in momenti di bassa attività dei follower, per non sprecare tempo e risorse. (altro…)

Di |2024-06-10T10:06:25+02:003 Giugno 2024|0 Commenti

Le nuove funzionalità di LinkedIn

LinkedIn continua a evolversi per supportare gli utenti nella loro missione di condividere e interagire con il proprio pubblico. Con una serie di nuove funzionalità, la piattaforma mira a rendere i contenuti più visibili e a facilitare la gestione delle pubblicazioni. Ecco nel dettaglio le novità principali introdotte recentemente. (altro…)

Di |2024-05-28T13:05:42+02:0030 Maggio 2024|0 Commenti

Instagram: guida per un’immagine aziendale impeccabile

L’ottimizzazione del profilo Instagram aziendale è fondamentale tanto quanto i contenuti che si postano sulla piattaforma per avere successo!  La redazione della bio ideale per il profilo Instagram aziendale, con i suoi limitati 150 caratteri, rappresenta un passaggio cruciale per presentare al meglio l’azienda. È però importante che tutto il profilo sia ben curato nei minimi dettagli e caratterizzi al meglio l’immagine del brand. Ecco alcuni consigli per garantire una rappresentazione armoniosa e coerente di un’impresa su questa piattaforma di social media. (altro…)

Di |2024-01-17T12:18:45+01:0018 Gennaio 2024|0 Commenti

Guida agli algoritmi dei social media

Ci connettono con amici, familiare e il mondo intero: i social media svolgono un ruolo fondamentale nella vita quotidiana di tutti ma cosa si nasconde dietro il funzionamento di queste piattaforme? I loro algoritmi determinano cosa vediamo nel nostro feed e come le nostre interazioni vengono gestite.

Esploriamo il mondo complesso e affascinante degli algoritmi dei social media per capire come influenzano la nostra esperienza online. (altro…)

Di |2023-11-09T12:20:33+01:0016 Novembre 2023|0 Commenti

8 Suggerimenti per fornire un servizio clienti e-commerce efficace tramite i social media

Un servizio clienti efficace è cruciale per costruire fiducia e credibilità nell’e-commerce. I social media sono diventati un canale chiave per molti utenti, che preferiscono la loro comodità e rapidità rispetto a chiamate telefoniche o email per ottenere assistenza. Di fatto, una grande percentuale dei consumatori utilizza i social network per interagire con le aziende e risolvere i propri problemi, spesso più velocemente ed economicamente rispetto ai tradizionali call center. Ma come offrire un buon servizio clienti sui social media? (altro…)

Di |2023-11-06T10:35:37+01:0030 Ottobre 2023|0 Commenti

Facebook è davvero morto?

Nell’era in cui proliferano social network per tutti i gusti, la piattaforma più nota potrebbe sembrare immobile e riservato ad un pubblico molto adulto, ma allora Facebook è davvero morto? Il social inventato da Mark Zuckerberg ha mantenuto la sua facilità di utilizzo originaria e ha migliorato il proprio algoritmo andando a valorizzare tutti quei contenuti con cui l’utente ha interagito di più e ha dimostrato interesse. (altro…)

Di |2023-09-26T17:04:43+02:0028 Settembre 2023|0 Commenti

Come utilizzare ChatGPT per i social media

Sfruttare al massimo le piattaforme online è diventato cruciale per il successo di qualsiasi attività o brand. La gestione di un’eccellente presenza sui social media richiede tempo, sforzo e creatività costante. ChatGPT è un potente strumento di intelligenza artificiale, alleato prezioso per i gestori dei social media, che offre un’enorme opportunità per semplificare il lavoro, automatizzare le attività ripetitive e migliorare l’efficacia delle interazioni con il pubblico. È sempre importante, però, bilanciare l’automazione con l’interazione umana autentica per mantenere una connessione significativa con il pubblico.

(altro…)

Di |2023-08-31T12:02:49+02:0018 Settembre 2023|0 Commenti

Twitter cambia logo: l’uccellino vola via e arriva X

Un cambiamento davvero inaspettato e sorprendente è avvenuto in casa Twitter: il nuovo logo del social è stato annunciato da Elon Musk il 24 luglio 2023. Al posto del famoso uccellino blu, che ha sempre caratterizzato il social, è arrivata una X bianca su sfondo nero. Questa lettera è molto cara a Elon Musk, già presente in SpaceX e, da pochissimo tempo, nel nome della sua nuova startup di intelligenza artificiale xAI. Secondo Musk, la X rappresenterebbe “le imperfezioni che sono in tutti noi e che ci rendono unici“.

(altro…)

Di |2023-08-02T09:37:38+02:004 Settembre 2023|0 Commenti
Torna in cima