• +39 0492616545
  • info@puntoventi.it
google-maps-social

Google Maps diventa social e ci permette di “seguire” i nostri luoghi preferiti

Alessandra 0 commenti

Qualche mese fa, su queste stesse pagine, abbiamo affrontato l’importanza della cura, da parte di un’azienda di qualsiasi dimensione, del proprio Local Search Marketing, poco tempo dopo è arrivata la notizia – a seguito probabilmente della scoperta di un bug che avrebbe dato a sviluppatori di terze parti accesso ai dati personali degli utenti – della chiusura di Google+ e da quel momento chiunque si occupi di SEO si è chiesto se Big G avrebbe riempito in qualche modo il vuoto lasciato dal social. Oggi finalmente abbiamo la risposta! La novità Google di questo mese, infatti, introduce una funzionalità social di Maps che strizza decisamente l’occhio al marketing delle ricerche locali.

Il 25 ottobre scorso, tramite il proprio blog ufficiale, il motore di ricerca più usato al mondo ha infatti annunciato l’introduzione di una nuova funziona sull’App Google Maps per Android che permette di “seguire” luoghi e attività commerciali come se fosse un account su un social network, consentendo all’utente di rimanere aggiornato su tutte le notizie, eventi o offerte imminenti disponibili.
In questo modo, una volta eseguito il “follow”, tutti gli utilizzatori di Maps avranno la possibilità di essere informati in tempo reale su eventi, offerte e altri aggiornamenti legati a quello specifico specifico bar, ristorante, negozio, ecc.

Tutto questo verrà visualizzato all’interno della scheda “per te”, strutturata un po ‘come un feed di notizie sui ristoranti locali, e anch’essa introdotta non molto tempo fa (giugno 2018).

Dal punto di vista della cura e gestione del Local Search Marketing aziendale è evidente che questo aggiornamento offre a qualsiasi esercizio commerciale la possibilità di sfruttare ancora meglio la propria scheda MyBusiness / Maps per attirare l’attenzione dei propri clienti e follower con azioni commerciali di richiamo di qualsiasi tipo: dalla serata particolare all’apertura di un nuovo punto vendita, passando per saldi e qualsiasi altra promozione

Ma c’è di più! Le aziende che non hanno ancora aperto possono creare un profilo aziendale gratuito che potrà essere consultato da tutte le persone fino a 3 mesi prima dell’apertura. Immaginate di sfruttare qualche buona tecnica di storytelling per costruire la giusta aspettativa nei confronti dell’apertura della vostra azienda. Le possibilità sono infinite.

Le nuove funzionalità verranno implementate nel corso delle prossime settimane e saranno disponibili in una serie di Paesi selezionati da Google e non ancora specificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Il meglio del nostro blog

I dati richiesti verranno trattati nell’assoluto rispetto delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e sue successive modificazioni ed integrazioni e del Regolamento Ue 2016/679

Seguici su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

È nata Puntoventi, un nuovo approccio alla comunicazione

Facci sapere che cosa possiamo fare per te